La serie A Valtra entra nell'era HiTech Comunicati

27.01.2011

La serie A, un prodotto storico della gamma Valtra, entra nella famiglia HiTech. Oltre al nuovo e innovativo inversore idraulico a controllo elettronico, i trattori di questa serie disporranno di molte altre nuove funzioni.

La serie A vanta una lunga tradizione, in quanto è la più diffusa nei paesi scandinavi e viene utilizzata sia per l'agricoltura, sia per la le applicazioni forestali. Le nuove funzioni migliorano la versatilità e il comfort di questi trattori già solidi, leggeri e maneggevoli.

Il nuovo inversore idraulico HiTech a controllo elettronico della serie A presenta stretti legami con gli inversori tradizionali Valtra, considerati universalmente i migliori del settore. La scorrevolezza e la precisione di inversione della marcia agevolano in particolare le attività dei  caricatori frontali, ma forniscono anche un contributo di rilievo a quelle in azienda e su terreno non arato. Il freno a mano idraulico è integrato nella leva dell’inversore, e assicura una facilità di azionamento mai disponibile in precedenza in questa classe di veicoli.

Oltre che della retromarcia a controllo elettronico, la serie A disporrà anche di una presa di forza a due velocità con innesto tramite frizione multidisco. La presa di forza può essere azionata senza sforzo tramite un interruttore a bilanciere, e l'impianto idraulico consente un innesto molto dolce e proporzionale. Sono inoltre disponibili come opzione pulsanti di comando sui parafanghi posteriori.

La potenza necessaria per la serie A viene fornita da un motore AGCO Sisu Power da 3,3 litri con iniezione common rail. La ventola Visko e l'iniezione common rail riducono sia la rumorosità, sia i consumi di carburante. Il controllo della velocità verrà offerto come opzione con il controllo elettronico del motore.

Ulteriori sistemi di controllo elettronico saranno disponibili anche per il dispositivo di sollevamento e la trasmissione. Il sollevatore Autocontrol a controllo elettronico è noto per la sua precisione. I suoi interruttori di sollevamento e abbassamento si trovano su entrambi i parafanghi posteriori. L'originale sblocco traino Valtra contribuisce ad agevolare le attività che richiedono arresti e avvii ripetuti. Gli strumenti Proline disponibili nell'elenco degli accessori offrono informazioni esaurienti.

Ha compiuto un enorme passo avanti anche il comfort di lavoro. La rumorosità all'interno della cabina è stata ridotta, e anche la cabina stessa evidenzia una notevole evoluzione. I pedali dei freni, della frizione elettronica e dell'acceleratore agevolano il lavoro anche quando si indossano calzature di protezione pesanti. La maggiore larghezza dell'apertura di accesso rende più agevole l'ingresso in cabina. Il volante e il sedile dispongono di un intervallo di regolazione più ampio di quello dei modelli precedenti. Non è inoltre più necessaria una cabina separata per lavori forestali, in quanto il pozzetto per i piedi offerto dalla cabina di serie è più ampio che in precedenza. Per le attività di silvicoltura è pertanto possibile dotare il trattore di un pedale posteriore per l'acceleratore e di un finestrino posteriore progettato per la valvola di spurgo del carico.

Malgrado il grande numero di nuove funzioni, la serie A conserva la sua impostazione di base ben nota, e continua ad offrire trattori affidabili, economicamente vantaggiosi, leggeri e versatili. Il parte inferiore del trattore rimane piatto, con una grande luce libera da terra. Il serbatoio del carburante è più capiente che in passato, ma è sempre realizzato in acciaio e protetto all'interno della parte centrale della carrozzeria. Il robusto albero della trazione integrale è realizzato in modo da resistere ad un impiego ancora più gravoso della pala caricatrice frontale. Sono inoltre disponibili modelli dotati di un dispositivo di sollevamento anteriore e di un tettuccio ribassato.

I trattori della serie A dotati di inversore idraulico sono detti modelli HiTech per uniformità con quelli corrispondenti delle serie N e T. In futuro, le versioni tradizionali dei trattori della serie A saranno disponibili con i nomi A72, A82 e A92 Classic.

HiTech  kW/CV/Nm max. 
A83  65/88/325 
A93  75/101/370 


« Torna alla vista panoramica